Presenzia / 7 posts found

La quercia e lo spirito dell’acqua

by Marte
Comments are off for this post.
Marte è seduto coi piedi nell’acqua sul bordo del fiume. Strofina dei calzini. Li annusa, fa una faccia schifata mentre Thurun fischietta, gingillandosi con un sasso di una forma strana trovato a terra. Anche Marte fischietta: fischietta e annusa, faccia schifata, fischietta e strofina. Il rumore del fiume severo e scrosciante si diffonde in tutta la valle, il profumo di muschio si fa sentire misto a quello delle primule “Posso aiutarti? Sembra che i tuoi calzini siano molto stanchi” dice Ayin con tono da crocerossina. “Ah sei tu..ragazzina. Mi hai fatto prendere un colpo, lo sai? ” risponde Marte stupito. […]

I 7 saggi

by Marte
Comments are off for this post.
Il gruppo inizia a muoversi nella grotta. Marte continua a vomitare piu’ che mai, stremato al suolo. “Hey , où allez-vous? Dove andate, non vedete che questo qui è uno straccio?” dice l’Albino dall’accento francese indicando Marte. Presenza mette una mano sullo stomaco di Marte per calmare gli spasmi con una tecnica energetica che solo lei sa. Marte si rialza in piedi e dice: “Ma cosa mi hai fatto? Voglio dire, so che prima mi hai morso.. quando eri serpente, ma ora, cosa mi hai fatto?” mentre si tiene alla parete della grotta. “conosco antichi riti sciamanici, muoviamoci ora” risponde […]

Magma, scale e caverne

by Marte
Comments are off for this post.
Modelius, sulle tracce di uno sciamano per cercare di apprendere i segreti della spada che aveva trovato nel fiume, e Marte, vagante senza una meta dichiarata, si incrociano su un tortuoso sentiero della Foresta di Fuoco. Marte non si sente tanto bene e pensa di raccogliere un bastone per aiutarsi nella camminata ma, una volta afferrato, il bastone si rivela essere Presenzia: il serpente velenoso che non ci pensa due volte a morderlo. Modelius pratica un’incisione sulla mano di Marte e cerca di estrarne il veleno e ci riesce per una buona parte. Nel frattempo una strana combricola aggressiva composta […]

Le natiche di Arthur

by Marte
Comments are off for this post.
Arthur passeggia disperso nella Foresta di Fuoco. Modelius, dopo aver fatto sua una potente spada magica trovata in Fiume Ombroso, si rifugia nei paraggi. Presenzia, il serpente seduttore, striscia dispersa anche lei nella stessa zona. Arthur si trova difronte a una pozzanghera di lava e deve saltarla per proseguire sul sentiero. Mentre salta uno schizzo di lava bollente va a finire sulle sue natiche. Inizia a correre per trovare il modo di placare il bruciore e trova una pozzanghera fangosa in cui si getta di sedere. Mentre si rialza, un grosso uccellaccio sputafuoco lo prende di mira e gli incenerisce […]

La tana dei serpenti

by Marte
Comments are off for this post.
In qualche modo Giolandar si è liberato dalla prigionia imposta da Altair e vaga ora nel bosco dopo aver seminato i due. Marte lo scorge da lontano e cerca di fermarlo buttandoglisi addosso ma Giolandar è troppo grande e grosso e Marte rimbalza per terra e stufo di cercare di combattere cerca di convincerlo almeno a parlare, ma lui non ne vuole sapere: dice solo che era stato stregato da una vecchia e che per questo aveva cercato di uccidere il gruppo. Dal bordo della strada un nuovo personaggio fa capolino: Risorta. Anche lei inizialmente scaglia frecce d’avvertimento verso Giolandar, […]

L’arciere misterioso

by Marte
Comments are off for this post.
Altair ritorna bellamente dal bosco dopo aver raccolto della frutta. Le frecce continuano a sibilare e Altair viene colpito a una mano. Succedono cose strane: gli alberi sembrano incantati e sembrano muoversi. Presenzia, strisciando sui rami, accerta che sono sotto incantesimo. Arthur avverte la presenza di strane creature, alte circa un metro, dalle sagome confuse, che corrono attorno al gruppo. Marte cerca di afferrarne una ma, mentre sta per prenderla, cade in un buco, lo stesso in cui si era nascosto… Giondalar, l’arciere misterioso. Marte e Giolandar si picchiano e Giolandar ha la peggio: un pugno in testa lo fa […]

Presenzia: il serpente del bosco

by presenzia
Comments are off for this post.
Lungo il tragitto per portare il giovane a curarsi verso Albero il carretto fa una sosta per permettere a Altair di andare a cercare della frutta sugli alberi della Foresta di Fuoco che circonda la Strada. Arthur e Marte scendono dal carretto dopo che il cavallo sembra essersi spaventato per qualcosa; si dirigono verso il bosco quando sentono un rumore. Presenzia, un serpente parlante verde non troppo vistoso, è nascosta nei cespugli in cerca di una preda. Spaventati dalla vista del serpente cercano di colpirlo invano ma, nel frattempo, un’aquila arriva in picchiata e afferra il serpente. Dopo un veloce […]